Radini Prodotti Chimici S.p.A.

  Via Concordia n°25  -  20090 Assago (MI)

Telefono +39 02 4880141  -  Fax  +39 02 4880656

web: www.radini.it  -  email: info@radini.it

P.Iva 00696940154

(C) 2019  Radini Prodotti Chimici S.p.A.

Storia

La nostra attività di produzione, stoccaggio e confezionamento dei prodotti della chimica di base, comincia all'inizio del XXI secolo, per poi evolversi e diventare, a partire dal 1947, ciò che siamo oggi: un'azienda che utilizza la propria esperienza nel settore della distribuzione di prodotti chimici puntando continuamente agli standards qualitativi dell'Industria Farmaceutica.

Negli anni '50 la Radini Prodotti Chimici è distributore esclusivo di Soda Caustica per la storica società Edison cessando contestualmente la produzione di Ipoclorito di Sodio: l'attività si concentra  sulla distribuzione di una vasta gamma di prodotti della chimica inorganica e ciò rende necessario aumentare le dimensioni dei magazzini.

La costante crescita del numero di serbatoi di stoccaggio determina la necessità di trasferirsi in una sede più adeguata, quella attuale di Assago, nel 1974. Negli ultimi trent'anni, la Radini Prodotti Chimici ha utilizzato la propria esperienza nel campo della distribuzione per specializzarsi nella fornitura all'industria farmaceutica. Un percorso che ha visto la Società effettuare importanti investimenti per garantire un servizio di qualità ad una clientela sempre più esigente ed incrementare il numero di cisterne fino ad arrivare alle attuali 62 per una complessiva capacità di 1.500 metri cubi, commercializzando così una vasta gamma di prodotti chimici.

Tutto questo nel pieno rispetto delle tematiche ambientali e di sicurezza. La Qualità del metodo di lavoro della Radini Prodotti Chimici è certificata dal 1996 dall'Organismo  Certiquality (accreditato da ACCREDIA con certificato N°008A), secondo la norma UNI EN ISO 9001.

Inoltre, dai primi anni '80 siamo associati ad AssICC,  facendo nostri i principi ed i comportamenti previsti dal programma Responsible Care.

Dal 2006 abbiamo integrato il sistema di gestione attraverso gli spunti di miglioramento introdotti dalla valutazione secondo lo schema SQAS/ESAD cui ciclicamente siamo sottoposti.